Questo è il blog di "Fiato sospeso" graphic novel scritto da Silvia Vecchini, disegnato da Sualzo e pubblicato da Tunué. Un diario di bordo per condividere con voi questo viaggio...

giovedì 17 maggio 2012

Fiato sospeso a scuola: andata e ritorno



In queste settimane un po' frenetiche
non abbiamo avuto il tempo di ringraziare 
le classi della Scuola Secondaria di Primo Grado 
"C. Antonietti" di Bastia (Pg).
Un grazie speciale va alla professoressa Boccali
che ci ha inviato il lavoro fatto dai ragazzi della I H
usando la LIM, dopo il nostro incontro.
Ne pubblichiamo qui un paio di estratti...





... e ancora





I nostri saluti ai ragazzi, simpatici e attenti.

Tanti buoni tuffi!


mercoledì 16 maggio 2012

cose nuove, bellissime



W Torino! Quest'anno il Salone è stato davvero generoso con noi: tante belle occasioni di conoscersi attorno a Fiato sospeso. E' stata una gioia incontrare i ragazzi di Bookblog, divertente l'incontro che abbiamo avuto con i bambini che hanno disegnato insieme ad Antonio, una sorpresa l'intervista e una grande emozione vedere che il nostro fumetto è tra i libri di Caro autore ti scrivo.
Grazie a Eros Miari e Caterina Ramonda.

Di seguito qualche materiale che l'efficiente redazione ha già messo in rete.



Questa è l'intervista...

  




 Per vedere gli altri scatti andate qui.

Questo invece è il bando di concorso di Caro autore ti scrivo
Inutile dire che non vediamo l'ora di leggere qualche lettera...





In ultimo, un articolo appena uscito e che ci riempie di Orgoglio... nerd!


Questo è l'inizio, per leggere tutto basta cliccare.



Avete colto nel segno, Leo si registrerebbe subito.
Grazie della recensione attenta che ha toccato un paio di punti interessanti.
Il rapporto con i genitori ad esempio. Poco critico, si dice. Troppo buona la prospettiva.
Interessante perché qualcuno invece ci ha detto esattamente il contrario: perché Olivia non va a chiedere consiglio ai suoi genitori? Perché il babbo non capisce e la sgrida soltanto? E la mamma non si accorge di niente? E' vero, Olivia non si scontra molto con gli adulti. Semplicemente ha troppo da fare per provare a incontrare i coetanei.

E gli insegnanti? Non è la prospettiva che è buona, sono loro a essere poco significativi. Né carne, né pesce. Non intercettano nemmeno di striscio quello che succede tra i ragazzi. Cosa purtroppo abbastanza frequente.

Ultima cosa, il prete. Quello è vero. Un giovane prete che a sedici anni aveva i capelli azzurri e ora insegna in una scuola media.
Quanto alla visione cristiana, già quelli de Lo spazio bianco mi avevano rivolto una domanda. La riporto qui insieme alla risposta.


Che ruolo hanno i tuoi valori cristiani nella scrittura? Ti aiutano nella definizione di trama, personaggi e linguaggio?Il messaggio cristiano mi spinge a farmi delle domande, guardare bene, aprire gli occhi di fronte alle cose, a non tirarmi indietro di fronte alle difficoltà e avere fiducia che si può risalire. È una cosa per me molto importante, ma nella scrittura, nell’invenzione, nella definizione di personaggi e storie, resta sullo sfondo. La storia, se c’è, fa da sé.


Non direi proprio ottimismo ma un'irriducibile fiducia che le cose possano andare meglio, quella sì. Almeno quando scrivo per i ragazzi.
Come per Antonio è irrinunciabile il riferimento alle bande dessinée francesi.

Quindi grazie a Francesca Giulia La Rosa per la precisione e la profondità del suo scritto.








sabato 12 maggio 2012

Fiato sospeso su GiGi



Siamo in partenza per Torino ma facciamo ancora in tempo 
ad acchiappare una recensione e segnalarvi questo bel blog...
noi ci siamo subito iscritti!




venerdì 11 maggio 2012

Fiato sospeso a Torino







 Vi aspettiamo!


Lunedì 14 maggio
alle 12.30

a cura di Tunué Editori dell'immaginario e Salone del libro

Conduce: Caterina Ramonda

Un'immersione nella storia di Fiato sospeso
e un divertente tutorial per imparare
a disegnare Olivia e i suoi amici

domenica 6 maggio 2012

Fiato sospeso... una mostra e qualche incontro


Prima dei prossimi appuntamenti... facciamo un passo indietro e recuperiamo!
Tanti incontri, tante belle occasioni, tanti bambini...

Allestimento mostra Prima del tuffo presso la Biblioteca intercomunale 
di Panicale-Piegaro: martedì 8 vi aspettiamo per il doppio laboratorio!


 


Di seguito alcuni scatti dagli incontri organizzati 
dalla libreria C.L.U. durante il Fantacity
una mattina abbiamo raccontato la storia del libro 
a due classi di bambini svegli e prontissimi,
un pomeriggio ci siamo invece divertiti a disegnare Olivia 
alle prese con uno dei suoi sogni sott'acqua.













giovedì 3 maggio 2012

Fiato sospeso a Macerata con Les Friches!



Siamo proprio contenti di questa occasione che ci viene offerta da Les Friches, un'associazione culturale molto interessante (vedi qui).  Grazie a loro, sabato 5 maggio portiamo Fiato sospeso a Macerata in due incontri: il primo alle 16.30 e il secondo alle 19.00, entrambi presso la Biblioteca comunale Mozzi-Borghetti e inseriti nel programma di Macerata Racconta.



Per leggere tutto clicca qui.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...